Lo strumento viene utilizzato per misurare la dilatazione termica lineare di asticelle metalliche sottoposte a riscaldamento. L’asta metallica è sospesa mediante due sostegni in ottone ed ha un’estremità bloccata da una vite, mentre l’altra estremità è collegata ad una lancetta che può ruotare su una scala graduata. Quando l’asta viene riscaldata, si dilata e provoca la rotazione della lancetta mobile di un angolo proporzionale all’allungamento subito. Il riscaldamento della barra metallica avviene mediante il calore generato dalla combustione di sostanze infiammabili alloggiate nel contenitore metallico posto al di sotto.