Lo psicrometro è uno strumento che permette di misurare l’umidità relativa dell’aria attraverso la lettura di due temperature differenti. Esso è costituito da tue termometri simili affiancati; uno dei due, detto bulbo secco, misura la temperatura dell’aria, l’altro, avvolto in una pezza bagnata e detto bulbo umido, misura una temperatura inferiore determinata dall’evaporazione naturale dell’acqua che impregna la pezzuola. La velocità di evaporazione dell’acqua e quindi la diminuzione di temperatura dipendono dall’umidità dell’aria: confrontando le due diverse temperature, mediante apposite tabelle, si risale al valore dell’umidità relativa.