Una ruota metallica, dentata e girevole su un asse orizzontale, è disposta in modo da “pescare” con una punta in una bacinella con del mercurio. Ai lati di questa bacinella vi è un magnete a ferro di cavallo; quando un dente pesca nel mercurio è attraversato da una corrente e si genera una forza , per la presenza del campo magnetico, che mette in rotazione la ruota