Le Prove Invalsi sono state introdotte nel 2008; circa 2 milioni di studenti italiani vengono sottoposti a questi test che hanno essenzialmente 2 scopi:

  • fornire alla cittadinanza e ai decisori politici i dati generali sul funzionamento della scuola, in particolare il grado di competenze raggiunto dagli studenti in due grandi aree: la comprensione di un testo e la padronanza della matematica in situazioni concrete;
  • fornire alle scuole i dati elaborati, in modo che siano possibili valutazioni sul piano didattico, confronti e migliorie.

I test che vengono somministrati agli studenti sono standardizzati, cioè assolutamente identici per tutte le scuole cui vengono sottoposti.

 

 

 

Novità 2019

Arrivano le prove di Italiano, Matematica ed Inglese per la V secondaria di secondo grado.

Più in dettaglio le principali novità sono le seguenti:

  1. lo svolgimento delle prove avviene tra il 4 marzo 2019 e il 30 marzo 2019 (tra il 12 marzo 2019 e il 15 marzo 2019 per le classi campione e alla presenza di un osservatore esterno);
  2. le prove si svolgono interamente on line (CBT-Computer based testing);
  3. la prova di Italiano consiste nella comprensione di un testo e non ha contenuti di storia della letteratura; durata della prova: 120 minuti;
  4. la prova di Matematica presenta tre tipologie: una per i Licei non scientifici e Istituti professionali, una per gli Istituti tecnici e una per i Licei scientifici (tutte le opzioni di liceo scientifico); durata della prova: 120 minuti;
  5. la prova d’Inglese riguarda le competenze ricettive (comprensione della lettura e dell’ascolto), è sviluppata in coerenza con le Indicazioni nazionali per i licei e le Linee guida per gli istituti tecnici e gli istituti professionali (art. 12, c. 1) e si riferisce principalmente ai livelli B1 e B2 del QCER; durata della prova di lettura: 90 minuti; durata della prova di ascolto: max 60 minuti.

 

Anche le prove INVALSI 2019 di Italiano e Matematica per la II classe della scuola secondaria di secondo grado sono somministrate on line tramite computer come già avvenuto nel 2018.

Lo svolgimento delle prove avviene tra il 6 maggio 2019 e il 18 maggio 2019 (tra il 7 maggio 2019 e il 10 maggio 2019 per le classi campione e alla presenza di un osservatore esterno).

Durata delle prove:

  1. Italiano: 90 minuti più 15 minuti circa per rispondere alle domande del questionario studente;
  2. Matematica: 90 minuti più 15 minuti circa per rispondere alle domande del questionario studente.

 

Per ulteriori informazioni, approfondimenti, esempi di prove clicca qui


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.